fbpx

JAZZMI è il festival jazz di Milano. In autunno dal 2016.

· 16:00

MEET THE ARTIST – STEFANO DI BATTISTA

Cascina Nascosta

Viale Emilio Alemagna, 14, 20121 Milano MI, Italia

JAZZMI va alla scoperta e all’approfondimento dei grandi autori del jazz italiano, attraverso una serie di incontri nella bellissima cornice di Cascina Nascosta all’interno di Parco Sempione. L’ospite della serata è Stefano Di Battista.

Stefano Di Battista

Stefano Di Battista nasce a Roma il 14 febbraio del ’69 da una famiglia di musicisti ed appassionati di musica. Inizia a studiare il sassofono all’età di 13 anni in una banda di un piccolo quartiere, composta principalmente da ragazzini. E’ qui che, fino all’età di 16 anni, Stefano sperimenta quella che sarebbe diventata una delle qualità essenziali della sua musica: l’allegria. Durante questo periodo ha due incontri decisivi che lo indirizzano verso la sua vocazione: scopre il jazz, innamorandosi del suono “acidulo” di Art Pepper  e incontra l’uomo che diventerà il suo mentore, il leggendario alto sassofonista Massimo Urbani. Di Battista si iscrive al conservatorio, perfeziona la sua tecnica familiarizzando con la tradizione classica del sassofono ,conseguendo il diploma con il massimo dei voti all’età di 21 anni. Incomincia poi a suonare in gruppi di vario genere e nel ’92 si trova per caso a suonare al Calvi Jazz Festival; è lì che incontra per la prima volta dei musicisti francesi, primo fra tutti Jean-Pierre Como che lo invita a suonare a Parigi. Per Stefano è una rivelazione, da quel momento in poi, Stefano fa spola tra Roma e Parigi, moltiplicando le sue audizioni in modo da procacciarsi qualche ingaggio, vedendo decollare la sua carriera nel corso del tempo.  Nel ’97 il suo primo album per la Label Bleu, dal titolo “Volare”, lo vede al fianco di Flavio Boltro alla tromba, Eric Legnini al piano (il suo pianista di questi ultimi anni), Benjamin Henocq alla batteria e Rosario Bonaccorso al contrabbasso (“la ritmica che ho sempre desiderato”). Nel ’98 arriva il suo primo ingaggio per la storica Blue Note, per la quale inciderà l’album “A prima vista”, accompagnato dalla stessa formazione di musicisti, che tra le altre cose diventerà il suo gruppo stabile di riferimento. A JAZZMI 2021 Stefano di Battista è presente con “Morricone Stories” un omaggio in chiave Jazz al maestro, premio Oscar, Ennio Morricone, con la classe che contraddistingue Stefano Di Battista.

Ingresso libero, consigliata prenotazione via whatsapp al numero 340 675 5196

COVID & GREEN PASS