fbpx

JAZZMI torna a Milano per raccontare l’universo del jazz

· 23:00 - 00:30

ANNULLATO – DON KARATE

Triennale Milano Teatro

Viale Emilio Alemagna, 6, 20121 Milano MI, Italia

ANNULLATO
Don Karate

Don Karate è una specie di deviazione (in)aspettata: è il progetto solista-sempre-meno-solista di Stefano Tamborrino, uno dei batteristi jazz più richiesti e apprezzati, non solo in Italia. Allergico alle etichette e alle limitazioni di qualsiasi genere, per la seconda volta dopo il primo lavoro ufficiale I Dance To The Silence, con Don Karate prende il suo bagaglio tecnico e compositivo accumulato in anni di concerti e collaborazioni in giro per il mondo e lo mischia con l’hip-hop, con le melodie cinematografiche, sovrapponendole a groove spezzati, innestandole con l’elettronica, creando soluzioni sonore completamente nuove, calde, inaspettate, imprevedibili. Difficilmente etichettabili, esattamente come voleva lui.

A distanza di un anno dall’esordio Don Karate torna sulla scena pubblicando il secondo, omonimo, LP per l’etichetta Original Cultures. Il nuovo disco è la testimonianza di un viaggio all’interno di un universo musicale composto di nebulose elettroniche, groove hip hop e melodie strappate ad ascolti che toccano la musica classica e contemporanea senza per disdegnare la pop music.

Insieme a Tamborrino, per rendere reale quello che per molti altri musicisti non è nemmeno teorizzabile, ci saranno anche Simone Graziano e Francesco Ponticelli, due personalità enormi della scena jazz europea.

Stefano Tamborrino| Drums and electroncis, Simone Graziano | Rhodes piano, Francesco Ponticelli | Electric bass and synth

BIGLIETTI:
15 euro + diritti di prevendita, posto unico

Vivaticket

JAZZMI – SICUREZZA E GARANZIE
Pensiamo che la musica live sia un’emozione indispensabile per la nostra cultura e per la nostra crescita ed è per questo che non abbiamo rinunciato a tornare nei teatri, nei club e nelle strade. Non sottovalutiamo però la pandemia in corso e abbiamo preso tutte le precauzioni possibili nel rispetto delle norme e delle raccomandazioni vigenti. Vi inviteremo quindi ad aiutarci a mantenere le distanze e a indossare sempre le mascherine, resteremo distanti ma vicini.

Per i concerti a pagamento eventuali annullamenti dovuti alla crisi in corso saranno rimborsati.