ABBONAMENTI

JAZZ WEEKENDERS 1

Un carnet per girare il mondo del jazz in un weekend con quattro imperdibili concerti tutti nel Teatro cuore del Festival, Triennale Milano Teatro.
Si parte da New York City con la Mingus Big Band, che celebra Charles Mingus e inaugura il festival. Si arriva in Italia con gli Uomini in Frac, l'ensemble diretto da Peppe Servillo e Furio di Castri con il loro omaggio a Domenico Modugno. Il viaggio continua in Scandinavia con i motivi epici della "superband" Rymden e si torna a casa con il duo Trovesi - Coscia, che affronta il meraviglioso tema degli evergreen del secolo scorso.
Per info sugli abbonamenti: info@jazzmi.it

JAZZ WEEKENDERS 2

Vivi il secondo weekend di JAZZMI 2019 a Triennale Milano Teatro con Kenny Barron, uno dei migliori pianisti jazz del mondo; Melanie De Biasio, un elegantissimo connubio di grovve essenziale, delicati sound privati e blues del XXI secolo; Patrizio Fariselli, fondatore degli AREA che arriva a JAZZMI con un nuovo progetto tra sonorità arcaiche, tradizione etnica e composizioni originali e Nik Bärtsch’s Ronin una delle band più originali in circolazione, equidistante dal jazz e dal funk.
Per info sugli abbonamenti: info@jazzmi.it

JAZZMI MILESTONES

Speciale carnet limited edition per un tour attraverso le epoche del jazz: cinque imperdibili concerti nelle sedi principali del festival con i nomi che hanno fatto la storia del jazz e della musica.Herbie Hankock, maestro dell'avanguardia jazz che a Sessant'anni dal suo debutto arriva a Milano con il suo nuovo, eccezionale lavoro discografico; John McLaughlin, che dagli anni Settanta si è imposto come uno dei più eclettici chitarristi al mondo; Juan de Marcos González, il "Golden Age" della musica cubana, e i suoi Afro Cuban All Stars, una band multigenerazionale che propone tutti gli stili della musica latina; Enrico Rava, alfiere nel mondo del jazz italiano che, alla soglia degli ottanta presenta il suo nuovo progetto "Special Edition" e Archie Shepp, uno dei veri giganti del jazz, carismatico e intensissimo, capace di battaglie artistiche e sociali che hanno cambiato le sorti del ventesimo secolo.
Per info sugli abbonamenti: info@jazzmi.it